cene spettacolo napoli

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato su tutti gli eventi e le offerte.

@

Network

seguici anche su

Info & Contatti

Via Sartania 49, Agnano NAPOLI Tel./Fax: 081 726 61 56 Cell.: 331 310 49 64 info@tenutastroni.it

Il TERRITORIO

 

Agnano è una splendida località che giace in un vulcano spento, ai piedi della collina di Posillipo, dove le luci tremule della città e la voce del mare sono così forti da indurre chiunque giunga in questa magnifica terra, a fermarsi e contemplare il panorama sottostante.

Il territorio di Agnano vanta una storia che risale all’epoca dei Greci e dei Romani, quando da una bonifica di un cratere vulcanico nella seconda metà dell’800, è venuta alla luce una delle più importanti risorse termali italiane: il Parco Termale di Agnano. Uno dei più conosciuti nel panorama termale nazionale, che unisce l’efficacia terapeutica delle sue acque al valore delle testimonianze archeologiche; resti archeologici ritrovati accanto alla sorgente di Agnano indicano attività termale in epoca antichissima.

E’ una cittadina dove il relax delle terme si contrappone al rumore del centro e all’euforia dell’omonimo Ippodromo, che si estende su un’area complessiva di 48 ettari e che offre piste di trotto e di galoppo, ove corrono trottatori e purosangue di assoluto prestigio, in uno scenario di incomparabile bellezza , tradizione e storia.

Dal punto di vista naturalistico, il bellissimo Parco degli Astroni, riserva reale di caccia al tempo di Alfonso d’Aragona. Durante la seconda guerra mondiale deposito per armi e finalmente, alla fine degli anni novanta, oasi WWF per la protezione e il rifugio della fauna stanziale e migratoria. Castagni, olmi, roveri e piante tipiche delle alte quote hanno conquistato il letto del cratere lasciando il posto alla macchia mediterranea. Varie specie di rane, rettili tra i quali la biscia, il ramarro, piccoli mammiferi come la volpe, la faina, il ghiro, la talpa, sono gli inquilini del Parco, ma soprattutto gli uccelli sono i sovrani incondizionati degli Astroni: il picchio rosso maggiore è infatti il suo simbolo, poi gazze, pavoncelle, folaghe, germani reali, merli, gufi, upupe e civette;insomma, questo parco napoletano è un vero paradiso!

Grazie a questa splendida cittadina è possibile dunque ripercorrere tutte le tappe della storia archeologica ambientale, sfruttando appieno questo meraviglioso luogo sospeso tra passato e presente, reso indimenticabile dalle atmosfere antiche e moderne.

Ampi Spazi Interni • Aperitivi e Buffet • Cucina Interna • Musica in filodiffusione • WiFi Zone • Parcheggio Interno